casa

Abacos

Noleggio Barche Abacos - Navalia | Noleggia un Sogno

L’arcipelago di Abaco comprende 120 isole allineate a formare una “collana di pietre preziose”; ancora oggi, queste isole sono un paradiso disabitato fatto di isolotti, spiagge e banchi di sabbia. Le Isole Abaco sono la meta degli appassionati di vela per eccellenza, ma questa è solo una delle tante attrazioni che offrono ai visitatori. Ci sono Marsh Harbour, l’animata capitale dell’arcipelago situata su Great Abaco, e Treasure Cay; entrambe offrono un’interessante varietà di alberghi a gestione familiare, ville, eccellenti ristoranti e vivaci locali notturni.

Tra questi due floridi centri, remoti isolotti fanno da cornice  a pittoreschi villaggi di casette in legno di colori bianco e pastello. Su Elbow Cay, a soli 20 minuti di motoscafo-taxi da Marsh Harbour, scoprirai l’incantevole Hope Town in stile New England, affacciata su un porticciolo quasi privo di sbocchi sul mare e sovrastato da un faro alto 40 metri e incredibilmente fotogenico con le sue strisce bianche e rosse che nel 2014 ha compiuto ben … 150 ANNI celebrati con un Party di tutto rispetto!!! Costruito nel 1862 e reso operativo due anni dopo lo storico “lighthose” di Abaco è uno dei 3 ultimi Fari Manuali, alimentati a kerosene, operativi nel mondo e la sua luce è visibile da oltre 40 km di distanza.

Green Turtle Cay è un’altra meta da non perdere durante la visita delle Isole Abaco, famose per gli incantevoli paesaggi e le molteplici attrazioni.

I cays sono costellati da splendidi porticcioli, in molti dei quali sono ormeggiati magnifici yacht di lusso. Anche la pesca e le immersioni sono attività molto praticate da queste parti.

La pesca d’altura generalmente si pratica al largo degli isolotti di Abaco, dove il dislivello tra i fondali della barriera e quelli atlantici è più ripido, mentre gli acquitrini poco profondi a ovest di Great Abaco sono ideali per gli appassionati di pesca al bonefish. Pareti a picco, barriere coralline e numerosi relitti fanno dei fondali che circondano le Isole Abaco un ambiente eccellente per le immersioni. Sulle isole operano diversi e ottimi centri di immersioni; uno di questi, Brendal’s Dive Centre International su Green Turtle Cay, è rinomato tanto per le sue insalate di molluschi e per l’abilità nell’avvistamento di delfini selvatici quanto per l’esperienza nella pratica delle immersioni.

Rispetto alle più note isole vicine di Eleuthera, Exuma e Nassau, l’arcipelago di Abaco e le isole che lo circondano sono rimasti in gran parte inesplorati fino al tardo XVIII secolo, epoca in cui cominciò la crescita demografica delle popolazioni non indiane che vi abitavano.

 

I migliori ristoranti secondo Tripadvisor